Nuova Abarth 124 Spider: il meglio delle prestazioni da Spazio Group

124_editorial-storia_1920

Solo a pronunciarne il nome, suscita rispetto. Anche se quella di oggi è un progetto derivato dalla Mazda MX-5, e poco ha a che vedere con il modello “glorioso” che negli anni 70 fece vincere alla Fiat il suo primo campionato europeo di rally. Abarth 124 spider segna nuovi record. Un comportamento sportivo unico nel suo genere, disponibile sia in versione manuale che con cambio automatico sportivo Esseesse sviluppato in collaborazione con la squadra Abarth Racing Corse.

Abarth 124 Spider che ha esordito al salone di Ginevra è una due posti a trazione posteriore e un motore, il 1.4 Turbo MultiAir da 170 cavalli: il massimo della potenza a tutti i regimi. Grazie alla elevata potenza specifica (124 CV/l) e alla pronta erogazione di coppia, è perfetto abbinato alla trazione posteriore. Differenziale autobloccante meccanico sportivo per la più elevata aderenza. E se si presta orecchio allo scarico sportivo Record Monza con valvola Dual Mode (di serie), ci si ricorda anche che si è al volante di un’auto in grado di toccare i 100 km/h in 6,8 secondi e raggiungere una velocità massima di 232 km/h.

Gamma_124_Gallery-Photo01_1920

Se poi si volesse esagerare, c’è pure la versione Rally. L’ultima gara ufficiale un’auto con quel nome la corse nel 1976: era il Rally di Montecarlo. Oggi  Abarth 124 da competizione ha un motore 1.8 albero turbo a iniezione diretta, che a seconda della mappatura può raggiungere una potenza di 300 cavalli a 6.500 giri. E si appresta a debuttare nelle competizioni rallistiche il prossimo anno, con un logo che è una garanzia: lo Scorpione.

NUOVO ABARTH 124 SPIDER sarà tuo a € 299 al mese e la prima rata la paghi dopo 6 mesi. TAN 3,95% TAEG 4,87%

Pubblicato da il

© Copyright 2009-2020 Spazio S.p.A. Concessionaria Ufficiale Abarth
Sede Legale: Via Ala di Stura 84, 10148 Torino
Cap.Soc. € 1.000.000,00 - P.IVA 07411090017 - C.F. 07411090017 - R.E.A. nr° TO-891169
Made with by